giovedý 24.01.2019  13.17

CRESCERE NELLA COOPERAZIONE

7^ Edizione 2012/13

Sono già passati 7 anni dalla I^ edizione di “Crescere nella Cooperazione” e a tutt’oggi la nostra Banca continua a sostenere intensamente tale progetto come attività di educazione alla cooperazione, alla coesione sociale e alla crescita responsabile, ben consapevole del prezioso ruolo svolto dalle imprese cooperative per la riduzione della povertà, per la creazione di occupazione, per l’integrazione e l’inclusione sociale.
L’edizione 2012/2013 è iniziata lo scorso Settembre con l’incontro di presentazione a cui sono stati invitati tutti gli Istituti scolasticiposti nei Comuni in cui hanno sede gli sportelli delle Banche di Credito Cooperativo che partecipano al progetto. In totale hanno aderito 26 Istituti, divisi tra le varie province marchigiane, i quali si sono impegnati, durante tutto l’anno scolastico, in un percorso di ricerca e formazione che li ha portati alla creazione di 37 Associazioni Cooperative Scolastiche (ACS), associazioni di studenti che si sono uniti per rispondere a dei bisogni formativi e per soddisfare le proprie aspirazioni attraverso la forma organizzativa propria delle cooperative.
Il progetto pensato e presentato come un “gioco” in realtà si pone dei seri scopi didattici come quello di sviluppare un’azione di impegno civico ed etico in grado di favorire nel mondo scolastico la dimensione della solidarietà e dell’imprenditorialità, quello diapprofondire la conoscenza del mondo cooperativo e dei suoi valori fondati sull’aiuto reciproco, sulla responsabilità,  sulla democrazia, sull’uguaglianza e sulla solidarietà.
La soddisfazione più grande per ciascun Istituto è stato sicuramente quello di assistere alla premiazione delle proprie ACS svoltasi il 5 Giugno scorso presso il teatro “Le Muse” di Ancona.
La cerimonia, che ha avuto inizio alle 9:30 circa ed è andata avanti fino alle 19:00, ha visto la presenza di 1300 ragazzi, 150 tra insegnanti e Dirigenti scolastici, un centinaio di genitori e la partecipazione del Presidente della Federazione Marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo Prof. Bruno Fiorelli, dell’Assessore Regionale dell’Istruzione Marco Lucchetti, del Direttore della Banca d’Italia di Ancona e di altre numerose autorità.
Tutte le ACS che hanno dimostrato livelli di eccellenza nell’esercizio dei valori della cooperazione hanno ricevuto un premio del valore di 500€ cadauno consegnato direttamente dalle mani dei Presidenti e Direttori delle Banche di Credito Cooperativo a quelle dei giovani Presidenti di ACS.
Quest’anno tutte le ACS concorrevano per un altro importante premio, un PC portatile, attribuito da una giuria speciale che escludeva il coinvolgimento di qualsiasi adulto, compresi gli insegnanti e i genitori, ammettendo i soli alunni-soci delle varie ACS.
Il premio, conferito dalla Federazione Marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo, ha sicuramente favorito una maggiore attenzione da parte di tutti i ragazzi che sono stati chiamati loro stessi a valutare le rappresentazioni che le altre ACS hanno realizzato sul palco; per non parlare del loro entusiasmo per questa iniziativa che gli ha permesso di assumere non solo il ruolo di valutati ma anche quello di valutatori.
Da parte della BCC di Filottrano i complimenti alle 7 ACS per gli ottimi lavori svolti, giudicati tali anche dalla Commissione che li ha premiati abbondantemente.

Le ACS coinvolte per la BCC di Filottrano sono state le seguenti:

“Club”, Istituto Comprensivo Bruno da Osimo, di Osimo

“Best Friends Forever”, Istituto Comprensivo Bruno da Osimo, di Osimo

“Arcobaleno”, Istituto Comprensivo Trillini di Osimo(Vincitore del Premio “Esperienza Incontro”)

“Spighe”, Istituto Comprensivo di Filottrano

“Creare Solidale”, Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo(Vincitore del Premio Speciale Didattica)

“Cooperatori in Erba”, Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo(Vincitore del Premio Continuità)

“Tutti per uno, uno per tutti”, Istituto Comprensivo Paladini di Treia(Vincitore del Premio Continuità e del Premio Speciale giuria dei ragazzi in sala)

Alla fine di ogni edizione si pensa già a quella successiva con tante idee e progetti per la mente ma soprattutto con una speranza, quella di arricchire la nostra comunità di giovani capaci di apprendere i saperi disciplinari e di dare loro significato vitale.

  

| torna indietro |



Banca di Filottrano SC - P.za Garibaldi 26 - 60024 Filottrano (AN) - P.Iva 00135400422 | Reg. imprese di AN n. 2733 - R.E.A. n. 38297 - PEC: bcc.filottrano@legalmail.it
2004-2019 Banca Multicanale - web by dagomedia