martedý 25.06.2019  03.30

CRESCERE NELLA COOPERAZIONE

5^ Edizione 2010/11

Venerdì 27 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 18.00 circa, presso il Teatro delle Muse di Ancona, si è tenuta la cerimonia di premiazione delle scolaresche che nell’anno scolastico 2010-2011 hanno aderito al progetto educativo Crescere nella Cooperazione. Il progetto sta vivendo ora la sua quinta edizione e ha raggiunto e consolidato una dimensione di regionalità, come attesta il fatto che la stessa Federazione Marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo l’ha fatto proprio e lo sostiene sia sul piano organizzativo, sia su quello economico insieme a tutte le diciannove Banche di Credito Cooperativo delle Marche.
Gli aspetti culturali e la formazione dei docenti sono stati curati dall’Istituto Regionale di Ricerca Educativa, denominata ANSAS (ex IRRE Marche), con la collaborazione della Confcooperative Marche; il progetto è stato realizzato in una rete di Istituzioni scolastiche delle Marche. In questa edizione, hanno partecipato al progetto 55 Associazioni Cooperative Scolastiche, di cui 11 afferenti la nostra Banca. Il cuore delle attività svolte durante l’anno scolastico è stata la fondazione fondazione e messa in opera di Associazioni Cooperative Scolastiche, vere e proprie cooperative ideate e realizzate dagli alunni che, in qualità di soci, hanno operato in ambito scolastico, ma a stretto contatto con il territorio. Un momento di ricchezza immensa, varia, eterogenea, gioiosa e impegnativa, proprio come la vita. Ciò che ha spinto la nostra Banca a promuovere questo progetto è la constatazione che, nella filosofia complessiva del Credito Cooperativo, la questione economica non è mai disgiunta da quella etica. E, dunque, benché etica ed economia si occupino del comportamento umano con intenti diversi, per lungo tempo ritenuti lontani e inconciliabili tra loro, le Banche di Credito Cooperativo hanno capito da lungo tempo che non possono fare a meno di intrattenere uno speciale rapporto di buon vicinato con l’etica. Proprio da questo è partita l’idea del progetto come attività di educazione alla cooperazione, alla coesione sociale, alla crescita responsabile e sostenibile del territorio Come sempre l’evento finale, impreziosito dalla presenza di circa 1.500 ragazzi, 180 tra insegnanti e dirigenti scolastici e un centinaio di genitori, si è tenuto nella splendida cornice del Teatro Le Muse di Ancona. Alla presenza del Presidente della Federazione Marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo Prof. Bruno Fiorelli, dell’Assessore Regionale all’Istruzione Marco Lucchetti, del Direttore della Filiale di Ancona della Banca d’Italia Cosimo Centrone e di altre numerose autorità, i ragazzi hanno ricevuto i premi direttamente dalle mani dei Presidenti e Direttori della Banche di Credito Cooperativo. I premi, del valore di 500 euro cadauno, sono stati assegnati alle Associazioni Cooperative Scolastiche, invitate a salire sul palco in ordine alfabetico per raccontare al pubblico la propria esperienza. Le modalità della narrazione sono state frutto della libera scelta delle singole ACS, e vi assicuriamo che la fantasia non è mancata. Come negli anni precedenti, al termine, a tutti i ragazzi delle ACS è stata donata una borsa contenente un pranzo/merenda. Le ACS coinvolte per la BCC di Filottrano sono state le seguenti:
• Angel Coop, Istituto Comprensivo Bruno da Osimo, di Osimo;
• Una mano tira l’altra, Istituto Comprensivo Paladini di Treia;
• Cooperatori in erba, Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo;
• Arcobaleno Cooperativo, Istituto Comprensivo Mazzini di Castelfidardo;
• Hip, hip, hurrà… Siamo amici, Istituto Comprensivo Trillini di Osimo;
• Insieme Lavoriamo, Scuola Media Patrizi Recanati, Sez. Associata di Montefano;
• Noi per Voi, Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo;
• CIURMA, Istituto Comprensivo Beltrami di Filottrano;
• Welcome Coccinelle, Istituto Comprensivo Trillini di Osimo;
• Yes We Coop, Istituto Comprensivo Bruno da Osimo, di Osimo;
• Cooperativa Meucci, ITIS di Castelfidardo.
Da parte nostra, siamo convinti che sia molto importante guardare alle nuove generazioni e come diceva Baden Powell “Guarda lontano… e quando credi di guardare lontano, guarda più lontano».

| torna indietro |



Banca di Filottrano SC - P.za Garibaldi 26 - 60024 Filottrano (AN) - P.Iva 00135400422 | Reg. imprese di AN n. 2733 - R.E.A. n. 38297 - PEC: bcc.filottrano@legalmail.it - Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il coordinamento.
2004-2019 Banca Multicanale - web by dagomedia